Presentate le borse di studio “Danilo Camorri”, un’iniziativa che guarda al futuro dei giovani

Questo progetto nasce dalla sinergia tra Uno Informatica e il Comune di Cortona, per collegare il mondo dell’istruzione a quello del lavoro. L’iniziativa è stata presentata il 13 aprile alla presenza del sindaco Luciano Meoni e dell’assessore alla scuola Silvia Spensierati. Un’opportunità voluta da Uno Informatica che, in memoria del suo presidente storico Danilo Camorri, ha istituito tre borse di studio per cinque anni a partire da questo anno accademico/scolastico 2020/2021.

“Questo progetto – spiegano Francesco e Michela Camorri – nasce dalla convinzione che investire sui giovani rappresenti il veicolo per continuare a rispondere ai cambiamenti e alle sfide che ogni giorno ci troviamo ad affrontare. L’alta specializzazione che questi giovani raggiungeranno, permetterà loro di confrontarsi con opportunità lavorative come quelle che alla Uno Informatica riserviamo ai nuovi talenti che si affacciano al mondo del lavoro. La collaborazione con il Comune è nata anche dall’attaccamento di nostro padre con il suo comune natale”.

Durante l’ultimo Consiglio comunale è stato approvato all’unanimità il regolamento di questo bando, per rendere trasparenti le modalità di partecipazione e garantire il massimo coinvolgimento.

“La borsa di studio è un modo per incentivare la meritocrazia e quindi di far emergere e premiare gli studenti più bravi – dichiara l’assessore all’Istruzione del Comune, Silvia Spensierati – l’obiettivo è quello di valorizzare i giovani che con il loro impegno ottengono risultati di eccellenza durante il percorso di studi. La conseguenza di questo approccio virtuoso è quella di far rimanere nel nostro territorio giovani lavoratori e le loro competenze, evitando la cosiddetta ‘fuga dei cervelli’. Il bando pone dei criteri chiari e la borsa di studio viene riconfermata se gli studenti hanno un rendimento costante negli anni”.

Il bando verrà pubblicato all’albo pretorio del Comune di Cortona e poi sarà una commissione a valutare le candidature sulla base dei criteri dell’avviso.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Data-DrivenUno Informatica